tumblr_nawigePCjS1res2syo1_1280

Sara e Ascanio. Pittura su carta, 100×70 cm, 2014

Pistoia 1955. Uno dei massimi disegnatori satirici italiani, e di tutti il più artista, è stato tra i fondatori del Male e la lista delle sue collaborazioni comprende un’infinità di testate italiane e straniere fra cui Repubblica, Linus, Lotta Continua, Cuore, Il Fatto. Ha realizzato reportage disegnati di guerra, ha pubblicato libri tendenzialmente per adulti, ha esposto nel 2009 insieme a Jan Saudek, altro grande cantore della carne, e nel 2011 al Festival di Spoleto e alla Biennale di Venezia (Padiglione Italia). Insegna disegno dal vero e anatomia allo Ied, Istituto Europeo del Design. Vive a Roma, anzi al Pigneto.

Due sono le cose che mi comunicano i dipinti di Riccardo Mannelli: la prima è che la trama delle avventure e delle disavventure dell’anima è inesorabilmente scritta nel corpo.
– Umberto Galimberti –

 

tumblr_nd2b0mwOKs1res2syo1_1280

Contemporanei. Pittura su cotone, 50×70 cm, 2014

 

tumblr_n16lzx1oIa1res2syo1_1280

Aqua viva (La sorgente). Pittura su cotone applicato su tela, 100×70 cm, 2013

 

tumblr_ni5r2yUCto1res2syo1_1280

Hasta mañana mi amor 7. Pittura su cotone applicato su tela, 100×70 cm, 2014